carrozza-piazza-gramsci.jpg (215272 byte)

Alfonsine

| Alfonsine | Ricerche sull'anima di Alfonsine |

Cosa ci faceva ad Alfonsine questa strana carrozza, nel dicembre 1962?

di Luciano Lucci

carrozza-piazza-gramsci.jpg (215272 byte)

Per l’occasione le Poste Italiane organizzarono un tour di otto diligenze postali che attraversarono l’Italia, come racconta un articolo della Domenica del Corriere del due dicembre di quell’anno:

Otto diligenze, in uso dai tempi dei nostri nonni, opportunamente rimesse in funzione, sono partite da altrettante località di frontiera, fra il 21 novembre e il due dicembre. Le carrozze partirono da Brindisi, Brennero, Claviere, Muggia, Cagliari, Iselle, Palermo e Ponte San Luigi per ricongiungersi la mattina del 12 dicembre a Roma”. 

Nel Palazzo dei Congressi all’Eur le attendeva il Presidente della Repubblica Antonio Segni, con il Ministro delle Poste Carlo Russo, il Direttore Generale Romolo de Caterini e un parterre di Autorità di tutto rispetto. A festeggiare l’arrivo delle diligenze, naturalmente, anche dipendenti delle Poste e tantissimi cittadini. In una decina di giorni le otto diligenze hanno percorso oltre 5.000 chilometri, ognuna condotta, a turno, da due cocchieri in divisa d’epoca, con regolare cambio di cavalli e sosta, nelle stazioni di Posta, ogni 50 chilometri al giorno. Proprio come accadeva nel 1862, quando gli uffici postali, però, erano solo 1.632 e la cartolina postale non era ancora stata “inventata”.

1.jpg (586637 byte)

Una di quelle carrozze  in occasione della ricorrenza, partì da Muggia in provincia di Trieste ed arrivò a Roma in varie tappe. Sostò in molte città, tra cui Venezia, (foto sopra) e in molti paesi, tra cui Alfonsine. 

Il filmato sopra fu ripreso da Enzo Pasi.
L'ufficio postale era sotto la Residenza Municipale dove ora (2021) c'è la farmacia!

cartolina.jpg (171877 byte)

francobollo centenario.jpg (240423 byte)

francobollo centenario3.jpg (214756 byte)

 

 

 | Alfonsine | Ricerche sull'anima di Alfonsine |