Alfonsine

Due libri su Alfonsine
(scritti da alfonsinesi)

1°)  "Fetonte"
 un giovane semidio caduto sulle 'terre alfonsine'
un libro scritto da Luciano Lucci  (2016)

(clicca qui, è sul web) 


2°) "E Café d'Cài" 
(clicca qui sopra, è sul web)
 

| Alfonsine |

Ricerche sull'anima di Alfonsine



Questo sito è ideato e gestito interamente da Luciano Lucci
 

 
Anno 2019

Pellegrino Pezzi, sergente pilota di aereo, un altro dei dodici alfonsinesi volanti (aprile)

Michelangelo, un ragazzo di Alfonsine, nella sua terza impresa in bici da Atene ad Alfonsine.

(aprile)
Serafino Faccani, (Fino), uno dei dodici alfonsinesi, piloti di aereo sulla scia di Baracca  (aprile)
Dedicato a Elvidio, e mi barbir (marzo)

La 'via Popilia', Butrium e Agosta, la via del Corriere (o via Corriera), la via Romea

(marzo)
Via delle Borse  (febbraio)

A Taglio Corelli col parroco don Giuseppe nel paese più ateo d'Italia

(febbraio)
La morte tragica di Domenico e Federica Tavolazzi, nella guerra nel gennaio del 1945 (febbraio)
Chi vinse la lotteria di Tripoli del 1936? Un alfonsinese!!! (febbraio)

 
Anno 2018

Villa Savoia a Glorie di Bagnacavallo  (dicembre)
La fornace di Fusignano  (dicembre)
 Fred Buscaglione, il poeta che seppe coniugare Hollywood con la borgata alfonsinese  (novembre)

Dal  "casò dal machin", ai nuovi cinema Aurora e Corso (ottobre)

Dalla via Molinazza, al Magazzeno, fino al Molino del Canal Naviglio. (ottobre)

L'Ing. comunale Antonio Zampighi: tutto di lui è svanito, ma... (settembre)

La piazzetta della chiesa nel paese vecchio (settembre)
La battaglia aerea sopra Alfonsine del 28 marzo 1944 (settembre)
L'origine della Antica Farmacia 'Lugaresi' (agosto)

Il Circo Bidone (Le Cirque Bidon)

(luglio)
Pirì d'Bell (Pietro Billi) (maggio)
Uno spettro si aggira per l’Europa, è quello del Comunismo 
(recensione di Luciano Lucci a un libro di Guido Pasi del 2008)
(marzo)
Vagabondaggi dietro l'uscio di casa (n° 3)  (marzo)
Vagabondaggi dietro l'uscio di casa (n° 2)  (marzo)
Vagabondaggi dietro l'uscio di casa (n° 1) (marzo)
I tre ponti di Alfonsine sono tutti crollati due volte, e poi rifatti... (marzo)
Un giretto alla "Rossetta" (marzo)

Le 'anelle' della vecchia via Reale  

(marzo)

John Hawkwood: se Alfonsine esiste forse è anche per merito suo... (febbraio)
 Se Saddam avesse saputo... (gennaio)

 
Anno 2017

Quando si passa da Villa Prati, lungo il Canale Naviglio (dicembre)

Gli alfonsinesi 

(dicembre)

Il più pericoloso anarchico di Alfonsine”: Luigi Bartolotti 

(dicembre)

Sara Cicognani, un’alfonsinese a Parigi 

(novembre)

Alfonsine dalla Piligrena ad Halloween 

(novembre)

Villa Calcagnini e chiesetta dedicata a S. Eurosia nel 1721, al Fornazzo

(ottobre)

La via dell'Ospizio, traversa di via Molinazza per andare al mare 

(settembre)

Andrea Minguzzi, l’eroe alfonsinese della Guerra di Spagna

(luglio)

Quando gli alfonsinesi risolvevano tutto col fuoco incendiario (giugno)
Quando ad Alfonsine si ballava (maggio)

‘Zanchetta’  e 'Palazzone': uno dei primi e principali eccidi di partigiani nella Bassa Romagna ad opera di Brigate Nere e tedeschi

(aprile)

Michelangelo, un ragazzo di Alfonsine, nella sua seconda impresa: in bici da Madrid ad Alfonsine (aprile)
I tre soldati del "Cremona" colpiti a morte in battaglia dai tedeschi ad Alfonsine, durante la liberazione 10-11 aprile 1945 (aprile)

Il diario di Michelangelo Vignoli, un ragazzo di Alfonsine, in bici da Madrid ad Alfonsine, 1 aprile al 15 aprile 2017  (aprile)
A sinistra nell'ingresso dell'ex-ospedale: un busto in gesso, ma di chi?  (febbraio)
La passerella in legno (gennaio)

 
Anno 2016

Perché il famoso circo di Orlando Orfei ebbe un legame stretto con Alfonsine

(dicembre)

L’acqua potabile in piazza monti la trovarono i fascisti o i socialisti? (dicembre)
Leo Pitadé (Eleo Montanari) (novembre)
La Tosca, le prigioni, i caffettini…  (ottobre )

Quando Andreotti venne ad Alfonsine il 9 aprile 1977 (settembre)

La Villa Fernè in via Mameli 3 (agosto)

Il paracarro sperduto me lo posso portare a casa io? (agosto)

Alfonsine segreta: i pilastri dell'antico mercato del bestiame (agosto)

Allegro Randi (Pileagar): un alfonsinese cittadino del mondo (agosto)

Radio Mariposa la prima radio libera di Alfonsine (1977) (luglio)

La foce del Lamone: un luogo sacro! (giugno)

Villa Pianta:origine del nome, i resti dell'oratorio e il palazzo scomparso (maggio)

Il diario di Michelangelo, un ragazzo di Alfonsine in viaggio a piedi lungo il cammino di Santiago de Compostela dal 9 aprile al 1° maggio 2016

(maggio)
'La veja d'la fam' - 'La via della fame' (aprile)

Il libro su "Fetonte" scritto da Luciano Lucci  (marzo)

Francesco 'Chino' Coatti,  e’ Caplòñ   (febbraio)

Cincillà: sfida al conformismo di una giovane ragazza di Alfonsine nel 1930 (gennaio)


Anno 2015

My name is George (dedicato a Maria Mazzotti d'Maestar)

(novembre)

L'eccidio di via Placci, tra San Savino e Alfonsine (settembre 1944)

(ottobre)

Il pilota americano e il contadino del Passetto 1945-2015

(settembre)

Il caseggiato d'Pliché

(luglio)

La carovana 'Picciarda' e la squadra della Honved

(maggio)

Un reperto archeologico ritrovato dopo 500 anni con le margherite di Anita

(aprile)

Fausta Garavini, una famosa scrittrice, di forti origini alfonsinesi

(aprile)

Gli Sgrunts: una band dell'estate '80... che voleva essere suonata

(marzo)

Via dell'Unione (oggi via Carlo Pisacane)

(febbraio)

E tranvai

(gennaio)


Anno 2014

Walter Garavini, un partigiano  (dicembre)
L'evoluzione politico-elettorale degli alfonsinesi negli anni 2006-2014    (ottobre)

Il treno va a Mosca, ... ma parte da Alfonsine

(settembre)
Cavalli muli e bardature: un pesce d'aprile alfonsinese del 1963 (aprile)
Casalborsetti: DE NOS AMOURS (QUE RESTE-T-IL?) (marzo)
La Tianéna (febbraio)
Lisco (gennaio)

 
Anno 2013

L'addio a Ghito (Tony Barresi) (dicembre)
Il palazzo dall'Ara dagli inizi dell'800 ad oggi (dicembre)
Frate Alfonso da Alfonsine (novembre)
Stoccaggio del gas ad Alfonsine: sì o no? (settembre)
"Vivere senza calzini" un libro di Gennarino Deo (giugno)

Cacciatore di faglie (Alfonsine e il rischio terremoti)

(giugno)
Christian Vistoli music festival (giugno)

“L’amante di lady Chatterley”: da Alfonsine a Tredozio (giugno)

“Avèn ciàp Shanghai!”  “Quent’el pès?” (maggio)
In Tullio Samaritani, alcuni aspetti dell’anima degli alfonsinesi (aprile)

Il 'Lazzaretto' (marzo)

La fidanzata di Adriano Zoli (marzo)
A piedi, lungo l’argine del Senio (1996 'la Tribù di Alice') (febbraio)

Marji e' sendic (Mario Cassani), primo sindaco del dopoguerra (gennaio)

 
Anno 2012

Un fan di Vasco Rossi: Manuel Zoli, edicolante di Alfonsine (dicembre)

Dr. Prof. Erus Sangiorgi, responsabile Metodologie Naturali Terme Riolo (novembre)

Papaloni (Antonio Verlicchi) (novembre)

Daphne  Di Cinto, un'alfonsinese all’Actors Studio di New York   (ottobre)

La Guercia Figura Goffa, una band alfonsinese degli anni '70 (agosto)

Ricordo Don Pio Dalle Fabbriche (giugno)

Il Presidente Sandro Pertini ad Alfonsine (un filmato del1984) (maggio)

La centuriazione romana tra Fusignano e Alfonsine (aprile)

La butéga d' Formazala

(marzo)

1929: l’ân da la név gròsa (febbraio)

Una serata al “Petit Pigalle” di via Raspona

(gennaio)


 Anno 2011

Vento nel cuore, nebbia nel cervello

(dicembre)

Dal "Gallo" al "Bar della Stazione (1992)

(novembre)

Ricordo di Fulvio, detto anche ‘Clint’                                           

(ottobre)

Ghigo, Rock dell'Altrove                                                            

(settembre)

Cristina Jorio, una cantante alfonsinese a Sanremo nel 1958         

(settembre)

Nelle tagliatelle c’è lo spirito della Romagna                                 

(settembre)

Le 'Fetontiadi': proposte per un happening alfonsinese                  

(agosto)

Loris Pattuelli: "Per la posa in opera dei falsi cassonetti"               

(giugno)

Dai catto-comunisti agli hippies del '68  alfonsinese                      

(maggio)

Giovani alfonsinesi verso gli anni '60                                            

(aprile)

“I selvègg”... (A wab bab a-lula-balam-bam-bum)                            

(marzo)

Zampiga, Zott, e Barò, Penna, Salvatò... (quelli del dopoguerra)      

(febbraio)

Marozz l'uomo che parlava ai marziani                                         

(gennaio)

Anno 2010

Sopra il cielo di Alfonsine: lo sputnik                                                   

(dicembre)

Riportiamo a casa Giuseppe Orioli!                                                      

(novembre)

Piazza Gramsci e il monumento                                                          

(ottobre)

Il messaggio di un carcerato dalle ex-prigioni di Alfonsine                       

(settembre)

Da Casalbaronia a Calborsetti  attraverso 200 anni di storia                   

(agosto)

A Casalborsetti, la luna si sveglia con te                                               

(luglio)

Pittori girovaghi all’inizio del ‘900                                                          

(giugno)

Il volto delle vecchie case e le rughe di Anna Magnani                             

(maggio)

Il Molino del Passetto                                                                          

(aprile)

Al 'Bar Dollaro', nella vecchia Alfonsine: vicini di fuoco                            

(marzo)

Il Monumento a Vincenzo Monti                                                           

(febbraio)

Com’è fatto il corpo di un poeta? Chiediamolo ai bambini

(gennaio)

Anno 2009

Un Cristo-Baracca nella chiesa S. Maria di Alfonsine

Ugo Antonellini, l'aviatòr

Pirì dla Palmina

Fiscì e Gnazén, i folletti della Bassa Romagna

La trattoria “Al gallo”

Per conquistare il futuro occorre anche sognarlo  (Un filmato del 1956 e 1995)

L'inaugurazione della chiesa Santa Maria di Alfonsine (Un filmato del 1958)

La pioggia nel pineto (Un filmato del 1965) 

Il Matto di Alfonsine (Un cortometraggio del 2000)

Il chiavicone e le pipistrelle di Tebano

L'ex-molino Medri

Il campetto del prete

Il Passatore (Stefano Pelloni): un mito duro a morire

Anno 2008

Don Vitt, un piccolo grande prete

La vita spericolata d'Pirì d'Cesti, pilota

25 luglio 1943: assalto alla casa del fascio

Là dove c’era la Casa del Fascio

E funtanò

Il mito di Fetonte e l'anima degli alfonsinesi

Quando Greci, etruschi e celti bazzigavano da queste parti

Alla ricerca di Spina I con Marino Marini

Noi siamo figli delle stelle

La villa di Marén (detta poi anche Palazzo Preda o dell'Ebe)

Il '68 alfonsinese secondo Pasò

Il '68 alfonsinese secondo Loris

Il '68 alfonsinese secondo Mostar

Da Halloween alla Sagra: vasche e spaseggi

E mazapegul

Lo scalogno di Romagna

I balli staccati

Anno 2007

Ciao assassino! da Loris Pattuelli

Ciao assassino! da Luciano Lucci

La marchesa di Alfonsine

La marchesa dalla vita esagerata

Per Marino Marini e i suoi organetti

Chi era Marino Marini?

Aldo Ravaglia, e partgaròl, un alfonsinese che volò un metro sopra

Le panchine

Il bosco sacro

Un soprannome per Alfonsine: la besagalèna

Il campo sportivo Rino Bendazzi

Chi era Rino Bendazzi

Anno 2006

X Aprile 2006: il giorno perfetto

X Aprile: festa della liberazione di Alfonsine

Dedicato a Mino Gessi

La piadina

Il Palio della Piadina Romagnola

E' mutor

La via Reale è un luogo con l'anima

Le Mille Miglia

Secondo Casadei

Gloria al martire G. Oberdan

L'alfonsinese lontano: Giuseppe Orioli

L'acquedotto crollato

Il palazzo Marini

La cosona bluastra

E cafè d'Cài

I giorni della merla

Alfonsine 1945: i giorni della merla

E cino

Addio vecchio Cinema Corso

Anno 2005

Piazza Monti 1939 quel buco bianco vuoto è la nostra anima. 7 proposte 7

La storia di Piazza Monti

Il lato sud di Piazza Monti è rimasto in piedi

La storia del piazzale della chiesa nel paese vecchio

Alla festa della rivoluzione

Come stupirsi ad Alfonsine

| Alfonsine |