Alfonsine

| Alfonsine |

- Dov'è e com'è Alfonsine oggi
- Che tempo fa oggi
- Popolazione
- Mappa di Alfonsine
- Mappe Storiche
- Il mito greco di Fetonte
- Greca, etrusca o celtica? 
- Alla ricerca di Spina I
- L'origine del nome
- Alfonso Calcagnini e la
  Chiesa S. Maria
- Il mulino del Passetto
-
Il Chiavicone
- Il santuario Madonna del Bosco
- Mappe Storiche
- La nascita del comune
  di Alfonsine e lo stemma

- La Settimana Rossa
- Le origini del fascismo
  e dell'antifascismo
- La caduta del fascismo
- La 2° Guerra Mondiale
- La Resistenza
- Esecuzioni sommarie
- La ricostruzione
- Vincenzo Monti
- Giuseppe Orioli
- Mino Gessi
- Stefano Cavazzutti
- Cesare Martuzzi
- Luigi Mercatelli
- Foto di gruppo
- Le famiglie
- Foto aeree e panoramiche
- Strade, ponti, e strutture
  pubbliche
- Edifici importanti del '900
  (Chiese, Palazzi, Teatri,  
   Osterie, Locande)

- Eventi civili, politici, sociali,
  naturali, religiosi, feste e
  sagre  paesane, cronaca nera
- Municipio
- Museo del Senio
- Biblioteca "Pino Orioli"
- Auditorium
- Casa delle
  Associazioni
- Centro diurno "Il
  Girasole"
- RSA-Cub-Medicina di
  Gruppo (ex-Ospedale)
- Centro polivalente
  "Gulliver"
- Centro Giovani "Free to   Fly"
- Scuola Media "A.
  Oriani"
- Scuola Elementare 
  "G. Rodari"
- Scuola Elementare 
  "G. Matteotti"
- Scuola Materna 
  "A. Samaritani"
- Scuola Materna "Il
  Bruco"
- Scuola Materna "Cristo
  Re"
- Asilo Nido
- Centro "I due Luigi"
- Parcobaleno
- L'isola che non c'è
- Il Semaforo
- La Riserva Naturale
- Campo sportivo
  "Cremona"
- Campo sportivo
  "Bendazzi"
- Campetto libero 
  "Caduti Lager"
- Piscina intercomunale
- Palestra
- Arti Marziali
- Oratorio "Don Bosco"
  Centro Scouts
- Cinema Gulliver
- Arena-cinema
  "Parcobaleno"
- Campi da Tennis, 
  Beach Volley
- Festa di Santa Apollonia 
  (9 febbraio)
- Lôm a März 
  (fine febbraio)
- Festa Liberazione 
  (10 aprile)
- Carnevale (marzo)
- La Città dei Ragazzi
- Sagra Alfonsine 
  (fine Maggio)
- Estate in piazza 
  (Luglio- Agosto)
- Festa Madonna
 (8 settembre)
- La Festa dell'Uva
  (Ottobre)
- La Piligréna (Halloween)
  (31 ottobre)
- Natale in piazza
  (24 dicembre)

- Casa Natale di V.  Monti
- Chiesa S. Maria
- Chiesa Sacro Cuore
- Chiesa Madonna del  Bosco
- Chiesa S. Giuseppe 
- Il fontanone
- Luoghi della Resistenza
- Monumento alla  Resistenza
- Monumento a V. Monti
- Oratorio S. Vincenzo
- Oratorio S. Antonio     
  Abate "Paina"
- I cappelletti
- Le tagliatelle al ragù
- I passatelli in brodo
- Il castrato di pecora
- Salsiccia ai ferri
- Salumi di maiale
- Baccalà in umido
- Rane in umido e fritte
- Anguilla
- Brodetto di "Buratell"
- Brodetto di "Pescegatto"
- Sabadò
- Frittelle di sangue di maiale
- I Sugàl
- La zuppa inglese
- La polenta
- Pizza fritta
- La piadina

- Albergo Stella
- Albergo Al Gallo
- Albergo San Carlo
- Hotel La Cantina
- Agriturismo "Le Stuoie"
- Agriturismo "L'Angelina"
- Agriturismo "Gemelli"
- Agriturismo La Cà ad Caplò
- Bed & Breakfast  Il giardino 
- "Marini"- (Fayat group)
   (macchine stradali)
- Sica
- CNi
- Fruttagel
  (Coop. Produzione e
  Trasformazione frutta e verdure)
- Le Romagnole
  (Coop. Produzione e
  Trasformazione Uva)
- Contarini
  (Produzione 
  Trasformazione Frutta)
- Filippi
 (Produzione 
  Trasformazione Frutta)
- Aziende artigianali
- Mercato ambulante
  (Lunedì)
- Supermercato Coop
- Supermercato Conad

Di origine alfonsinese, con il poeta Aldo Spallicci 
fondò la "Società dei Canterini Romagnoli"

Domenico Giulio Cesare Martuzzi

(1885-1960)

D. G. Cesasre Martuzzi nacque ad Alfonsine nel 1885. Si diplomò nel 1904 come maestro di musica e di canto corale all'Accademia filarmonica di Bologna. 

Nel 1910  in collaborazione con il poeta Aldo Spallicci fondò la "Società dei Canterini Romagnoli",  e allestì concerti nelle principali città italiane. è vissuto sempre a Forlì dove ha svolto il suo ciclo di studi e dove è stato direttore di cori nel campo lirico, meritandosi l'elogio del compositore Mascagni. Quest'ultimo, in un autografo, lo definì "l'uomo più adatto..." in relazione a un posto come istruttore di cori a Udine. 

Seguì lo stesso Mascagni in una tournée in America, che non poté portare a termine perché richiamato al servizio militare (1916-1918). 

 Insegnò dal 1927 al 1944 nel Liceo musicale di Forlì. 

Sempre a Forlì, nel 1945, istituì la scuola "Polifonica Forlivese" nel cui repertorio figuravano anche sue composizioni. Negli stessi anni portò a termine e perfezionò un nuovo metodo di scrittura musicale  "Musicotipia" che semplificava e razionalizzava quello universalmente in uso e per il quale ottenne il brevetto. 

Compose "cante" di grande genialità musicale, e il mondo musicale s'interessò per anni della sua attività tanto che due case discografiche "La voce del padrone" e la "Columbia" incisero diverse sue esecuzioni. La sua opera musicale comprendeva composizioni per sole voci, distinte in poemetti, liriche, schizzi musicali, ballate e leggende ed i testi delle composizioni erano del poeta Spallicci. 

Fu anche profondo studioso della lingua romagnola.