Foto di Apertura Riserva Naturale Speciale Alfonsine

Alfonsine


| Alfonsine |
Ricerche sull'anima di Alfonsine |
 

La Riserva Naturale Speciale di Alfonsine

Lo Stagno della Fornace Violani

(stazione n° 1)

Alfonsine

 

di Luciano Lucci 

Foto di Apertura Riserva Naturale Speciale Alfonsine

Localizzazione Riserva Naturale Speciale Alfonsine

Lo Stagno della Fornace Violani è la prima stazione, forse più nota, della Riserva Naturale Speciale di Alfonsine. Fino a circa il 1972 fu una cava di argilla. In seguito alla cessazione dell’attività estrattiva, nella cava si è formato un ambiente umido alimentato dalla falda freatica, con una profondità media di 2,5 metri e una massima di 7-10 metri: uno stagno perenne, di circa 4,7 ettari, con una fascia di giuncheto e canneto lungo la sponda settentrionale, sormontato da una fascia boscata. Nel corso del tempo sono stati effettuati interventi di riqualificazione ambientale, in particolare con la piantumazione di essenze tipiche della pianura padana e in particolare caratteristiche di zone umide e vallive (Farnia, Pioppo, Salice, Frassino, Sambuco, Biancospino).


cliccare sulla freccia al centro dell'immagine

 

stazione1-ex-fornace2.jpg (193958 byte)

 

Lo Stagno della Fornace Violani è dotato di un osservatorio e numerose paratie di osservazione lungo il percorso da cui è possibile fare birdwatching e godere di un’ottima panoramica sullo specchio d’acqua e sull’intera area. Si può osservare una ricca avifauna come aironi cenerini, garzette, nitticore, cormorani, gallinelle d’acqua, svassi e molte specie di anatre. Nidificano qui specie interessanti di uccelli come il pendolino e il rigogolo.
Grazie anche a diverse passerelle in legno si ha la possibilità di scendere fino alle sponde dello stagno e di osservare degli esemplari tartarughe palustri (Emys orbicularis ), simbolo della riserva e specie particolarmente protetta a livello europeo.

Per visite guidate http://ceas.labassaromagna.it/Proposte-didattiche/Casa-Monti

Regioni: Emilia Romagna     Provvedimento istitutivo: D.C.R. 172, 04.11.90

La gestione della Riserva Naturale è stata affidata dalla Regione Emilia-Romagna alla Provincia, 
con legge regionale 17 febbraio 2005, n. 6.

| Alfonsine | Ricerche sull'anima di Alfonsine |