Alfonsine

| AlfonsineStrade, ponti e edifici pubblici | Piazza Monti | Chi abitava nella Violina? | Ricerche sull'anima di Alfonsine |

Il ponte vecchio ai primi del 1900

Il ponte della Viuléna

Il ponte della Violina sul Senio fu costruito nel 1760

Il ponte era adibito a passaggio pedonale, ma anche per il trasporto con "Bestie, Cavalli, Carette, biroccie, ed anche carri, Carozze quando si abbassa e toglie il palo, che interdice il transito". 

Così disse il Priore Giuseppe Corelli nel 1829 al Consiglio Comunale, per dimostrare che quel ponte poteva essere ristrutturato e potenziato, e che era utile a molti commercianti.

 Solo un secolo dopo, tra il 1863 e il 1874 ci si pose il problema di farne uno nuovo ed eventualmente spostato più a sinistra o più a destra (il dilemma eterno di Alfonsine). 

ponte_vecchio.jpg (818904 byte)
un click sull'immagine  per vederla molto più ingrandita

A destra si nota la casa di vendita tessuti e cose varie gestita da due sorelle.
 Tra la gente un giocherellone che ha messo la ruota della bicicletta oltre la protezione

 

Da notare nella foto a fianco i due pali messi di traverso: erano presenti, nello stesso modo, anche nel 1830 

"per impedire il passaggio dei carri per il trasporto di fieni, erbe vallive e derrate varie". 

Inoltre nei portici vi era un' "Osteria, botteghe, Caffé"... I proprietari delle due costruzioni a sinistra e a destra della rampe erano, nel 1830, i sig. Corelli e i Camerani per questo venivano detti "Portici Corelli e Camerani"

violina_vecchia.jpg (53358 byte)
un click sull'immagine  per vederla molto più ingrandita

In seguito il Corelli perse la sua battaglia e il nuovo ponte non venne mai fatto, se non dopo la distruzione del vecchio a causa della seconda guerra mondiale. Rimase una semplice passerella per pedoni visto che oltre ai pali, che vediamo nella foto,  furono inseriti anche dei pilastrini al centro, per impedire qualsiasi passaggio di carri.

Infatti i possidenti alfonsinesi riuscirono a far costruire un nuovo ponte sul Senio al Vado, cioè sulla via Reale dove fino allora si passava al guado.

Nel 1832, il nuovo Sindaco (Priore) Pietro Dall'Ara, succeduto al Corelli nel 1831 inaugurò il nuovo ponte sul Vado (quello della via Reale)

Poiché i proprietari della strada che scendeva verso il ‘centro’ del paese alla destra del fiume Senio, strada detta ‘violina’ (piccola via), che avevano anni prima alienato la loro strada al comune con la clausola che la ‘ponticella’ non venisse mai tolta o modificata nell’uso (solo per “pedoni e rotabili leggeri”) e nella larghezza, quel ponte rimase tale e quale fino al 1945, anno in cui subì un bombardamento aereo da parte degli Alleati (americani e inglesi) e crollò definitivamente.

Dopo il 1874 la ponticella era stata ristrutturata e resa più sicura, ma sempre in continuazione alla ‘Violina’, le rampe alla sinistra del fiume erano diventate due (prima c’era solo quella che arrivava a via Sottofiume, verso via Carlo Pisacane). Alla destra del fiume la rampa restò inalterata. 
Per rendere "più comodo accesso dei pedoni senza impedimento al transito dei veicoli leggeri" l'Ingegnere comunale Zampighi progettò due comode gradinate laterali larghe ciascuna m. 1,90. Quelle magnifiche scalinate che qualche scrittore con eccessiva enfasi, negli anni '80 affermò essere "così simili a quelle di Montmartre”

 

violina_dal_ponte_2-con-scr.jpg (157764 byte)

Il ponte vecchio sul Senio (foto sopra e foto sotto)

ponte-violina2.jpg (161911 byte)

Qui sotto un'immagine di una piena del fiume Senio 
che stava quasi sommergendo il vecchio ponte durante gli anni di guerra

ponte_alluvione.jpg (118181 byte)

Nel 1945 il ponte vecchio fu abbattuto durante un bombardamento americano.

ponte-legno-distrutto-con-p.jpg (620226 byte)

Dal 1945 al 1960 rimase in funzione una passerella pedonale realizzata si dice dagli 'inglesi', 
che gestivano la logistica dopo il passaggio del fronte.

 

Dal 1945 al 1959

1959

ponte-violina-4.jpg (198300 byte)

ponte-violina3.jpg (192469 byte)

1959-60: la costruzione del nuovo ponte

ponte_violina_nuovo_in_costruzione.jpg (357872 byte)

nel 2000

ponte-vecchio-2000.jpg (171570 byte)

| AlfonsineStrade, ponti e edifici pubblici | Piazza Monti | Chi abitava nella Violina? | Ricerche sull'anima di Alfonsine |