Alfonsine

 

Alfonsine

Famiglie alfonsinesi del '900

 Albero genealogico famiglia Mariani

Famiglia Mariani

 

Luigi (d' Frèra) Mariani  

(1850 - 1922)

Originario del Polesine da cui il soprannome "d'Fréra", si stabilì ad Alfonsine con vari fratelli.

Mentre i fratelli di Luigi erano andati nella zona di Rossetta a fare i contadini, lui fondò un gruppo di calzolai.

(foto a destra)

Non pare si interessasse mai di politica anche se nel suo gruppo di calzolai erano quasi tutti anarchici.

(un click o un tocco per avere un ingrandimento)

Anno 1910 circa 
"Gruppo Calzolai" 

fondato da Luigi Mariani (Gigino d'Frera), nonno del maestro Luigi Mariani.
La bottega era situata vicino alla casa-spaccio di piazza Monti

In piedi da sinistra Frazcò l'anèrchic (Francesco Fenati), Gigino d'Fréra (Luigi Mariani).
Seduti da sinistra il secondo era il padre di Libero Dragoni, che lavorava nella bottega dei barbieri sotto il Palazzo Comunale.

Luigi (d' Frèra) Mariani       sposa nel 1895 ->  

(1850 - 1922)

Maria Maddalena Minarelli 

(??? - 1933)
vedova Dradi da cui aveva avuto una figlia: 
Marcellina

Sposò nel 1895 Maria Maddalena Minarelli, vedova Dradi che aveva già una figlia di nome Marcellina.
Acquistarono, coi soldi di lei, la casa dello spaccio in piazza Monti, una delle più antiche costruzioni di Alfonsine. 

Abitarono nei piani superiori.

1912 Gruppo dei Mariani - Tavalazzi al mare: a destra vestito di bianco Antonio Mariani. Il terzo da sinistra in piedi è Marcello Mariani (futuro podestà). 

Alla sua sinistra, col cappello bianco Magass, padre di Domenico Marini (Mingo d'Magass) e di Elio Marini, geometra, marito di Mariannina Gagliardi.

Al centro la donna seduta è Anna Tavalazzi (l'Anèna mamma di Frazché) con in braccio la nipote Cristina (Tina) e probabilmente i due fratelli di Cristina  con la maglietta a righe uguale. Giulio e Guido Tavalazzi

 

tre_al_mare.jpg (52204 byte)

1910 Antonio al mare con due ragazze che sembrano gemelle, non identificate

 

 

Locanda-spaccio

casa_spaccio_piazza_monti.jpg (24050 byte)

(un click o un tocco per avere un ingrandimento)

Al centro lo Spaccio di Ricco, poi di Pitadé. A destra il negozio di biciclette di Antonio Mariani (Toni d'Frera). 

Nel 1896 Luigi Mariani ebbe un figlio suo: Marcello, poi 1897 Antonio  e poi due figlie, Lina (Maddalena) Mariani che sposò Bruno Bendazzi, da cui ebbe un figlio Cristoforo Bendazzi, morto partigiano, medaglia d'argento, e Giulia Mariani sposata a Ballardini.

Luigi Mariani morì nel 1922.

La moglie ereditò la casa e lì abitò al piano superiore con il figlio Marcello in una parte e l'altra fu data alla famiglia di Antonio.
Sotto affittarono due negozi: a sinistra un negozio di macelleria di Ettore Pagani (e pcér), babbo di Armando che esercitava anche lui il mestiere di macellaio in una bottega del comune nell'edificio delle Pescherie, e nonno di Andrea Pagani, già ragioniere del Credito Romagnolo.

... continua con un clic su

Antonio Mariani (Toni d'Fréra) e Luigi Mariani (Gigino e maestar)
Marcello Mariani (e podestà)
Marcellina Mariani
Lina Mariani
Ferruccio Mariani
Gigino Mariani
Hedda Mariani

Alfonsine

Famiglie alfonsinesi del '900

 Albero genealogico famiglia Mariani