calzolai-1910.jpg (1386967 byte)

Alfonsine

| Ricerche sull'anima di Alfonsine | Foto di gruppo |

GRUPPO CALZOLAI DEL 1910 

 da Luigi Mariani (Gigino d'Frera)

di Luciano Lucci

calzolai-1910.jpg (1386967 byte)

calzolai-1910-con-nomi.jpg (1404523 byte)

 

Luigi Mariani (Gigino d'Frera) era originario del Polesine da cui il soprannome "d'FrÚra". Si stabilý ad Alfonsine con vari fratelli.

Mentre i fratelli di Luigi erano andati nella zona di Rossetta a fare i contadini, lui fond˛ un gruppo di calzolai.

Non pare si interessasse mai di politica anche se nel suo gruppo di calzolai erano quasi tutti anarchici.

Libero Dragoni lavorava nella bottega dei barbieri sotto il Palazzo Comunale.

La bottega dei calzolai era situata dietro alla bottega dei Natali.  In seguito Frazc˛ d'PrÚda (Francesco Fenati) esercit˛ il mestiere da solo.

 Frazc˛ fu da sempre il rappresentante degli anarchici ad Alfonsine. Fu anche picchiato dai fascisti. Fece parte del CNL locale, durante la guerra e anche nel dopoguerra come rappresentante degli anarchici.

 Gli anarchici famosi di Alfonsine erano Agostino Melandri (Gusto d'CabariŔl) (il capo), Luigi Bartolotti, Francesco Fenati (Frazc˛ d'Preda), Muntagna, Berto e sler, Plopi, Lucam˛...

Le informazioni seguenti su Frazc˛ ad PrÚda le ebbi molti anni fa da Elsa Bacchini, vedova Contessi, che abitava in piazza Monti. 

Frazc˛ era sposato con Maria Cavallini (Maria dla SerafŔna). 
Ebbe una relazione libera fuori dal matrimonio con Ginevra Bacchini che aveva sposato un Filippi. La Zanevra (Ginevra) aveva giÓ avuto un figlio Carlino che si chiamava Carlo Filippi. Quando 'conobbe' Frazc˛ era per˛ giÓ vedova.  Ebbero una figlia illegittima Elsa che prese il nome della Ginevra da nubile: Elsa Bacchini. 

Frazc˛ e Ginevra non poterono sposarsi. Frazc˛ era giÓ sposato e non potÚ (o non volle) far nulla per gestire una situazione cosý difficile. E poi era un anarchico. Elsa Bacchini, la figlia, quando l'intervistai molti anni, fa definiva Carlino 'suo fratello'. Frazc˛ era una persona molto colta. Morý di un infarto a 70 anni (fine anni '50).

| Ricerche sull'anima di Alfonsine | Foto di gruppo |