Alfonsine

 

| Ricerche sull'anima di Alfonsine | Torna a "E Strad˛" |

 

E' purtg˛ e casa Meli

 (cliccare o toccare le immagini per averne un ingrandimento)

NEL PUNTO 20 

(della mappa a destra) 

PRIMA DELLA GUERRA C'ERA: 

Un porticato che dava verso varie abitazioni e subito dopo Casa Meli ("madlÚna")

 

Dopo la casa Vecchi, "e purtg˛": introduceva ad alcune modestissime abitazioni.

 Il grande portico, 'e purtg˛' era nel punto 20 della mappa.
 Vi abitavano Bruno Centolani ("Bruno d'StagnadÚ") e il fratello Arnaldo Martini. 

Qui abitarono anche Ernesto Pasi con moglie e figli, e con l'officina per auto, Hedda Forlivesi con il papÓ Piccio e la mamma. Vi abitava anche la 'Cumina', vedova di Leonardo Errani, infermiera e donna delle 'punture' (iniezioni) a domicilio, con le sorelle e i due figlioletti.

 

 

 

 

 

 

Durante la guerra and˛ distrutto col minamento dei tedeschi di tutto Corso Garibaldi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel dopoguerra

Nel dopoguerra furono ricostruite varie case

Prima del 1945

mappa-corso-garibaldi-con-s.jpg (380669 byte)

 

 

 

corso 11.jpg (792573 byte)

 

 

| Ricerche sull'anima di Alfonsine | Torna a "E Strad˛" |