Alfonsine

| AlfonsineStrade, ponti e edifici pubbliciFoto aeree e panoramiche | La 2° Guerra Mondiale | Piazza Monti |

Un libro su Alfonsine
"E' Café d'Cài" 

(clicca qui, è tutto sul web)

Questo sito è ideato e gestito interamente da Luciano Lucci

piazza Monti distrutta
Piazza Monti distrutta
(sei qui)

aerea_alf_da_casapopolo_193.jpg (171557 byte)
Piazza Monti 19
38


aerea_alf_1944_orizz.jpg (113685 byte)
Foto aerea di Alfonsine del 1944

aerea_alf_distrutta.jpg (165415 byte)
Come venne distrutto tutto il paese vecchio

ricostruzione1.jpg (120118 byte)
Alfonsine dopoguerra


chiesadistrutta.jpg (73662 byte)
La chiesa Santa Maria

aprile1945.JPG (56951 byte)
Casa del fascio


municipio_distrutto.jpg (40722 byte)
Il Municipio distrutto

casa_lugaresi_distrutta.jpg (37493 byte)
Casa Lugaresi

via_reale_cortilazzo_distru.jpg (56615 byte)
Via Reale e il Cortilazzo

via_reale_dal_ponte_sabbion.jpg (65553 byte)
I sabbioni dalla via Reale

aerea_aurora_chiesa_lazzare.jpg (166672 byte)
La chiesa e il Lazzaretto anni '30

violina_dallalto_small1.jpg (11751 byte)
Dal ponte vecchio alla piazza Monti

 

 

Alfonsine distrutta 17-20 gennaio 45

un click sulle foto per avere ingrandimenti e scaricarle

aerea_alf_distrutta_orizzontale.jpg (742905 byte)

Si noti al centro la macchia chiara: è piazza Monti, il centro del paese prima della guerra. Ma non vi sono più le macchie scure, che erano le case. 

Tutta la parte destra del paese è stata quasi completamente distrutta: i tedeschi fecero minare tutte le case, perché non volevano avere tra i piedi i cittadini di Alfonsine, che avevano rifiutato di sfollare e che trascorsero tutto il fronte a difesa delle loro case. 

A sinistra - nella foto - si notano, ancora in piedi, i borghi le Borse, il Borghetto (via Mameli e via Mazzini), poi i Sabbioni che non furono abbattuti: tutti questi borghi alla sinistra del Senio subirono comunque bombardamenti pesanti da parte degli alleati anglo-americani.

palazzo-distrutto.jpg (38551 byte)
Le macerie del palazzo d'Marén (1945)
un click sulle foto per avere ingrandimenti e scaricarle

chiesa_bombardata_teatro_ca.jpg (53554 byte)
Inizio febbraio 1945 – La chiesa e il caffè d’Cai sono un cumulo di macerie. Si vedono sullo sfondo il teatro “Aurora”, l’asilo parrocchiale e in primo piano la Canonica , che subirono la stessa sorte.

un click sulle foto per avere ingrandimenti e scaricarle

casa_fascio_distrutta.jpg (171327 byte)
Piazza Monti 1945: Casa del fascio distrutta
un click sulle foto per avere ingrandimenti e scaricarle

piazza_monti_distrutta_con_.jpg (18529 byte)
Piazza Monti 1945: Casa del fascio e Municipio distrutti
un click sulle foto per avere ingrandimenti e scaricarle


Piazza Monti 1945: Casa del fascio, Municipio e Palazzo Santoni distrutti. Oltre l'argine la Casa del Popolo
un click sulle foto per avere ingrandimenti e scaricarle


La chiesa ancora in piedi e la canonica colpita da una bomba
un click sulle foto per avere ingrandimenti e scaricarle

piazza_distrutta.jpg (127226 byte)

Piazza Monti 1945

un click sull'immagine  per vederla ingrandita

Piazza Monti come appariva dopo i bombardamenti americani e le mine tedesche al 1° aprile 1945. Questa è la via "Viuléna" vista dall'argine del fiume Senio. Gli edifici rimasti in fondo da sinistra sono l'ex Cinema Corso, dove oggi (2002) c'è il bar "la Perla", e dietro la Pizzeria "la Cantina". 

Prima della guerra vi erano alcuni negozi, tra i quali il bar gelateria di Fiocchi, mentre il resto dell'edificio era stata prima la cantina di Maré  (i Marini), poi la cantina di Federico Mirri d' Massa, commerciante di vini, e poi di Ernesto (Arnisté), genero di Federico perché ne aveva sposato la figlia Norma Mirri. Ernesto Contessi ereditò il mestiere di suo suocero e fece il commerciante di vini.  Ebbero una figlia Federica, moglie di Marino Marini. Più a destra i portici dove oggi c'è la Farmacia. Si intravede via Roma, e l'edificio che fu tabaccheria e poi dolceria.

 piazza_monti_distrutta_municipio.jpg (392545 byte)
un click sull'immagine  per vederla più ingrandita

Questa è la foto di ciò che restava del Municipio

| AlfonsineStrade, ponti e edifici pubbliciFoto aeree e panoramiche | La 2° Guerra Mondiale | Piazza Monti |