Alfonsine

| Alfonsine | Gli edifici importanti dal '900 ad oggi |

I teatri e cinema alfonsinesi dall'800 ad oggi

 

Nell'800

Il Teatro Camerani (sei qui)

La sala Massaroli

Il Teatro Calderoni (e baracò)

Nell'900

Il Teatro-Cinema Aurora

Il Teatro-Cinema del Corso

Il cinema parrocchiale 
(scheda in costruzione)
Il teatro parrocchiale "Monti" 
(scheda in costruzione)
Il cinema Gulliver (scheda in costruzione)

Il Teatro “Camerani”: il primo teatro alfonsinese

Il primo teatro di Alfonsine fu il Teatro Camerani, che si trovava alla destra del Senio, dove oggi c'è la casa Natali subito sotto la rampa. 

Tale teatro fu costruito probabilmente nei primi dell'800 da Giovannantonio Camerani, avvocato e Giudice di Pace, figlio di Matteo Camerani, fattore della famiglia Spreti che aveva sposato la sorella di Vincenzo Monti, Maria Cristina. 

I Camerani, nel passaggio dal '700 all'800 diventarono possidenti di vari poderi nel territorio alfonsinese. Il terreno che dall'argine del fiume Senio arrivava fino allo Stradone (dal 1882 'Corso Garibaldi'), a ovest della "Violina", che fino alla fine del '700 era di proprietà dei Conti Samaritani, all'inizio dell'800 passò in proprietà ai Camerani, come pure alcune case.

A ridosso della rampa del ponte che dava verso lo Stradone, avevano una loro abitazione, già Casa Samaritani, attorno alla quale costruirono anche un fabbricato con porticato. Qui vi crearono un teatro che fu detto 'Teatro Camerani'.  Un'altra casa Samaritani che diventò Casa Camerani era in via Mameli, dove poi abitò Girolamo Samaritani detto Momo.

La documentazione

Così scrive nelle sue memorie Vincenzo Ballardini: 
"Vi furono fino a una quarantina di anni fa (fino ai primi del '900 ndr) due sale per spettacoli pubblici: il Teatro Camerani ora fabbrica di Paste alimentari e la sala Massaroli in via Roma, oggi magazzino dello Stabilimento Marini. In questi due ambienti furono date feste memorabili e rappresentazioni drammatiche da varie compagnie.

Nel libro "Teatri" di Carlotta Sorbo (ed. il Mulino Ricerca) si trova nell'elenco dei teatri dell''800: 
Teatro Camerani - 200 posti Alfonsine 1838. Drammi e altro. Privato.” 
Se ai tempi dello scritto di Ballardini (1941) quel teatro era stato trasformato in una fabbrica di Paste alimentari si tratta della casa di Alessandro Natali, che fin ai primi del '900 svolgeva questa attività, con i figli Pietro e Giacomo Natali. Tale ambiente andò distrutto con la guerra. Nel dopoguerra vi costruì la sua abitazione il figlio di Pietro: Alessandro Natali (Sandrino). 

Anche Marino Marini a pag. 41 del libro "Guida Storica alla casa di V. Monti" scrive 
"Sullo sfondo si nota la salita che porta al ponte sul fiume Senio; ai lati alcuni fabbricati di abbastanza fresca memoria, andati distrutti nell'ultima guerra; a sinistra in fondo un porticato sotto il quale gestiva un negozio di alimentari la famiglia Natali (i Sandré) e che era stato precedentemente la sede del primo teatro di Alfonsine."

particolare_mappa_571 COLOR.jpg (142937 byte)

Fine '700: Alfonsine a destra del Senio. 
In verde i terreni di proprietà del Conte Antonio Samaritani

mappa-piazza-monti-1838-cam.jpg (127967 byte)

Il terreno dei Samaritani nel 1838, divenuto in parte proprietà ai Camerani: qui sorgerà Piazza Monti. Si vede il teatro.

Nelle foto seguenti è indicato dove era il negozio dei Natali dal 1900 in poi, quando già il teatro era stato trasformato in fabbrica di pasta alimentare
 

violina_aerea-con-scritta-t.jpg (105271 byte)

La "Violina" nel 1938

La "Violina" nel 2010
 

violina_aerea_scritte-teatr.jpg (96783 byte)

violina_dal_ponte_2-con-scr.jpg (157764 byte)

Dal ponte vecchio alla Piazza Monti nei primi del '900
(un click sulle foto per averne l'ingrandimento)

violina_foto_pagani_scritta.jpg (201251 byte)

Dalla 'Violina' verso il ponte vecchio nei primi del '900
(un click sulle foto per averne l'ingrandimento)

 

violina_rampa_1954.jpg (18421 byte)

Dalla 'Violina' verso il ponte vecchio negli anni '50
(un click sulle foto per averne l'ingrandimento)

Dalla 'Violina' verso il ponte vecchio nel 2006
(un click sulle foto per averne l'ingrandimento)

Nell'800

Il Teatro Camerani (sei qui)

La sala Massaroli

Il Teatro Calderoni (e baracò)

Nell'900

Il Teatro-Cinema Aurora

Il Teatro-Cinema del Corso

Il cinema parrocchiale 
(scheda in costruzione)
Il teatro parrocchiale "Monti" 
(scheda in costruzione)
Il cinema Gulliver (scheda in costruzione

| Alfonsine | Gli edifici importanti dal '900 ad oggi |